A VOI CHE…

auguri

 

A voi che lottate senza sosta affinché siano garantiti diritti, dignità e salute per tutti,
a voi che difendete i beni comuni e la bellezza di questa Italia,
a voi che vi assumete la responsabilità di guidare comunità con senso del dovere e riconoscenza per la fiducia ricevuta, con giusta misura e sobrietà,
a voi che sentite sulla pelle l’esigenza di cercare la giustizia sociale,
a voi che mettete prima gli ultimi, i bambini e i deboli,
a voi che amate la terra e la proteggete dalle mani degli speculatori,
a voi che sognate e praticate ancora le utopie concrete,
a voi che siete parte della comunità diffusa che già vive di utopie concrete,
a voi che non vi arrendete alle prime avversità, a voi che non vi fermate in superficie, ma volete andare a fondo delle cose,
a voi che non vi fate bastare le chiacchiere diffuse da un palazzo,
a voi che ci mettete la faccia, che parlate con coraggio, che fate i nomi e i cognomi, anche se questo può comportare la perdita di amicizie, di simpatie, di compagnie e di serenità, a voi che dovete subire le conseguenze dell’immobilismo dei cosiddetti benpensanti,
a voi che desiderate un mondo migliore per i vostri figli e per i figli di chiunque altro in qualunque parte del mondo,
a voi che ondeggiate come un pendolo, in un moto perpetuo, tra l’ottimismo della volontà ed il pessimismo della ragione,
a voi che vi ostinate a voler cambiare il paese e resistete alla tentazione di cambiare paese,
a tutti voi, vicini e lontani, amici e conoscenti, tenaci e militanti cittadini del quotidiano,
a tutti voi e a chi desidera provare la rischiosa ebrezza della consapevolezza, auguro che le prossime festività natalizie possano essere serene, pacifiche e amorevoli,
e che il 2014
possa essere un anno migliore del 2013.
Domenico Finiguerra
 

facebook comments:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *