URBAN SPRAWL

Con urban sprawl si definisce la crescita rapida e disordinata di una città. Ed in Italia, come in molte altre aree del pianeta (Stati Uniti in primis, ma in quasi tutti le aree metropolitane), il fenomeno della dispersione urbana sta caratterizzando in maniera grave gran parte dei paesaggi e sta compromettendo la vocazione agricola delle terre più fertili del paese. Si pensi alla Megalopoli Padana, oppure alla costiera Adriatica fino a Pescara o all’aggregazione territoriale lungo l’asse Roma-Napoli. Ormai un quarto della popolazione e delle attività produttive sono insediate in aree che formano vere e proprie città continue.

Da qualche settimana è in corso un dibattito su diverse proposte di legge che mirano a fermare in consumo di suolo. Venerdì 12 luglio ne parleremo al convegno organizzato dal Forum Salviamo il Paesaggio a Milano. Sarà interessante verificare se queste proposte sono in grado di fermare ed arginare questo fenomeno che sta connotando in modo irreversibile il territorio italiano e che sta creando periferie anonime e indistinte, caricando bilanci comunali di spese legate alla erogazione di servizi ai cittadini, alla realizzazione di infrastrutture ed alla manutenzione della città diffusa. 

salviamoilpaesaggio12luglio

salviamo_paesaggio_milano

salviamoilpaesaggio12luglio2013

facebook comments:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *