IMU, PER TUTTI?

Beh, che dire. Ormai non c’è più limite alla decenza.

Pensionati e lavoratori che sono ormai ben sotto la soglia di povertà, che si sono costruiti una casa, oppure l’hanno pagata o la stanno pagando salata restituendo prestiti alle banche a tassi ben oltre l’1% (tasso BCE, ovvero il tasso applicato alle stesse che chiedono prestiti alla Banca Centrale Europea), devono pagare l’IMU per intero, entro il 18 giugno la prima rata.

Ed invece, i signori del mattone, le fondazioni bancarie, gli enti ecclesiastici… ???).

facebook comments:

4 Responses so far.

  1. Stefano Santin ha detto:

    Non c’è da meravigliarsi. Ci hanno sempre usato come uno straccio da spremere fino l’ultima goccia ma credo che la colpa sia nostra,prima dei nostri padri che non hanno fatto nulla per cambiare le cose,si sono limitati a starsene davanti alla TV a commentare le notizie dei Tg e ad arrabbiarsi per ogni nuovo aumento ed è quello che stiamo facendo ora anche noi giovani. Gli Italiani non sanno reagire,non capiscono che basterebbe unirsi per mandare a casa quei buffoni.
    Buffoni che ci succhiano la vita,che ci rubano i sogni,che pian piano ti rubano tutto quel poco che ti è rimasto mentre loro mangiano e sprecano senza preoccuparsene tanto a pagare sei TU Italiano. Siamo quasi 60milioni di persone e non riusciamo a mandare a casa qualche migliaio di politici?
    Stare in Italia mi fa sempre piu schifo,spero che la gente si svegli,spero che il movimento 5 Stelle possa ridare fiducia ai giovani e che li spinga ad unirsi per poter finalmente cambiare le cose.

  2. Gert ha detto:

    E non dimentichiamoci gli affittuari, che lo prenderanno in quel posto egualmente: http://www.giornalettismo.com/archives/256678/imu-e-irpef-pagano-anche-gli-inquilini/

  3. Diego D'Agostino ha detto:

    Oggi ho presentato il 730 e ho calcolato l’IMU. Allora, nel 2011 sui redditi 2010, che ho lavorato per intero, ho avuto un rimborso di 815€ e l’IMU non c’era. Oggi, sui redditi 2011 di cui 6 mesi in CIGd, pagati direttamente dall’INPS e quindi un reddito parecchio più basso, ho avuto un rimborso di 277€ e per di più un’IMU di 400€. Cioè meno guadagni più paghi, più guadagni meno paghi. Ai terremotati gli hanno posticipato le scadenze, ma per quale casa? Lo stesso ai cassintegrati, che gli dai a fare dei soldi per poi andare a riprenderteli, che senso ha? Per girare il fumo?
    Ma se mi guardo intorno chi trovo in alternativa a Monti? Il PD?

  4. Domenico Finiguerra ha detto:

    Costruiamola un’alternativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *