SBEFFEGGIATI

Ho ancora negli occhi le immagini del disastro che oggi sta vivendo Genova, quando leggo l’articolo del giornale di Abbiategrasso Ordine e Libertà che fa la “cronaca” della giornata in cui a Cassinetta di Lugagnano ha preso il via il Forum Nazionale Salviamo il Paesaggio. Mentre i miei occhi percorrono quelle righe piene di scherno, sarcasmo, assoluta mancanza d rispetto per tutte quelle persone (quasi 600) che provenienti da tutta Italia, a proprie spese, ancor prima che facesse giorno si sono messe in viaggio per raggiungere Cassinetta, provo prima rabbia  poi un autentico sentimento di miseria e di pena per chi tenta ancora di denigrare, di dipingere in modo caricaturale (come invasati “pellegrini verso un santuario”) coloro che si oppongono a questo modello di sviluppo che sta depredando i beni comuni e mettendo a serio rischio la vita dei nostri territori nonché le nostre stesse vite.

Non è più tollerabile che iniziative tanto importanti, coinvolgenti e giuste possano essere infangate da tale ostentata arroganza, Vi invito pertanto a ribellarvi inviando una e-mail, un fax o una lettera a

ORDINE E LIBERTÀ: Via Pontida, 13 – 20081 Abbiategrasso (MI) – Tel. 02 9496.5331 – 02 946.4026 – 02 9496.5305 – Fax 02 9496.7121 E-Mail: liberta@netsys.it – E-Mail ufficio: editriceabbiatense@tiscalinet.it

facebook comments:

3 Responses so far.

  1. enrico ha detto:

    Ecco la mail inviata a Ordine e Libertà

    In tanta spazzatura mediatica, finalmente un articolo degno di essere letto. Finalmente qualcuno che scrive senza essere influenzato dagli eventi e che pensa con la testa propria. L’articolo che meriterebbe di essere letto su un giornale ad altissima diffusione è un esempio di informazione corretta, tra l’altro supportato da una valutazione obiettiva di una giornata il cui scopo era quello di far spendere un po’ di soldi a dei poveri sognatori.
    Questo Marco Aziani è un genio, una specie di Giuseppe Cruciani fatto in casa! Il suo santuario dove si trova? In qualche outlet di provincia dove la gente invece di comprare santini spende oer “far girare l’economia”? Signor Aziani, si metta pure l’anima in pace, l’alluvione di Genova e il disastro di Monterosso sono opera del Diavolo e della malasorte. Contro queste ingiustizie della natura assassina sarà bene fare un pellegrinaggio a San Giovanni Rotondo e comprare santini veri contro le calamità naturali.
    Enrico Caracciolo

  2. Gabriele Bollini ha detto:

    Mi dispiace ma non riesco a commentare un fatto, un articolo, volgare come quello di Anziani con l’ironia del commento qui sopra. Riesco solo ad indignarmi per quelle righe piene di scherno, sarcasmo, assoluta mancanza d rispetto per tutte quelle persone (quasi 600) che sono venute da tutta Italia mosse dalla consapevolezza e dalla volontà di agire in difesa del suolo, dell’ambiente, dei loro territori, resistendo contro gli innumerevoli tentativi (spesso purtroppo riusciti) di consumare, rapinare, distruggere, dissestare beni comuni come lo sono il nostro territorio nazionale e le sue risorse naturali. Vergogna Sig. Anziani, il suo comportamento disonora la professione cui appartiene!
    Gabriele Bollini

  3. DANX ha detto:

    Anziani sarà un massone o un evasore miliardario che compra e vende terreni da edificare tramite finanziarie lussemburghesi, se parla in quel modo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *