Qualcosa di straordinario…

Qualche giorno fà è stato dato al fuoco dai mafiosi , a Palermo, un supermercato SISA il cui proprietario non solo si era rifiutato di pagare il “pizzo” ma  aveva denunziato il fatto alla Polizia.

Dopo che i Vigili del fuoco hanno spento le fiamme, intervenendo per fortuna in fretta, è successo qualcosa di straordinario  e molto bello: I ragazzi di “Addio Pizzo” hanno lavorato tutta la notte per aiutare il proprietario (che ha nuovamente denunziato gli aspiranti estortori), a pulire il supermercato, mettere le cose a posto negli scaffali affinchè l’indomani mattina l’esercizio commerciale potesse riaprire. Hanno fatto di più, si sono ritrovati in tanti nel supermercato a fare da commessi volontari, invitando la gente di Palermo a fare la spesa in quel negozio perche è un negozio “PIZZO FREE”, che non paga il pizzo alla mafia, con tanto di adesivo attaccato sulle vetrine. E’ ancora più straordinario che i palermitani, in tanti, abbiano risposto all’appello e affollato il negozio.

Venerdi dalle 18 presidio davanti al supermercato dei cittadini che non si arrendono alla mafia. Io sono con loro…

http://www.addiopizzo.org/

facebook comments:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *