HIROSHIMA, 6 AGOSTO 1945

6 agosto 1945

Ridatemi mio padre, ridatemi mia madre

Ridatemi mio nonno, ridatemi mia nonna

Ridatemi i miei figli

Ridatemi me stesso

Finchè ci sarà vita

Finchè ci sarà il mondo degli esseri umani

Ridatemi la pace

La pace che non avrà mai fine

Toge Sankichi, sopravissuto dell’ atomica di Hiroshima. 

facebook comments:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *